Intermezzo musicale

INTERMEZZO MUSICALE

Ludwig van Beethoven
1770-1827

Concerto n. 5 in mi bemolle maggiore per pianoforte e orchestra
(secondo movimento: Adagio un poco moto)
Orchestra Wiener Philharmoniker, direttore Leonard Bernstein
pianoforte Krystian Zimerman


Composto da Ludwig van Beethoven tra il 1809 e il 1810, il Concerto n. 5 è detto “L’Imperatore”, nome assegnatogli in via del tutto posticcia e non inerente a Napoleone Bonaparte cui si riferisce invece la Terza Sinfonia del 1804 detta “Eroica”. Il concerto fu dedicato da Beethoven all’arciduca Rodolfo d’Asburgo-Lorena. La prima esecuzione avvenne a Lipsia, l’anno successivo a quello della sua stesura definitiva – 28 novembre 1811 – il pianista era Johan Shneider sotto la direzione del maestro Johann Philip Cristian Schulz.

Il concerto è in mi bemolle maggiore ed è suddiviso in 3 movimenti: Allegro, Adagio un poco moto, Rondo allegro ma non troppo. Qui presento soltanto il secondo movimento, l’Adagio un poco moto che si annuncia con un tema dalla cantabilità estrema unita alla dolcezza sublime tipica dei secondi movimenti dei concerti e delle sonate beethoveniani. E’ ricco di trilli utilizzati per rendere l’effetto di prolungamento del suono altrimenti scadente nei pianoforti dell’epoca poveri di sonorità. Il pianoforte non è semplice solista ma fuso in un tutt’uno con l’orchestra che prima espone il tema eseguito dal pianoforte e poi vi si richiama accompagnato nel registro acuto dal solista. Termina con una modulazione improvvisa tramite una discesa cromatica che collega l’Adagio al movimento successivo, il Rondo, che presenta subito un tema che lo rende saltellante e gioioso.

bernstein.jpgLeonard Bernstein (1918-1990)
È stato uno dei primi compositori nati negli Usa a ottenere successo mondiale, ed è noto sia per la sua direzione stabile della New York Philharmonic Orchestra, sia per le sue attività di direttore delle più grandi orchestre sinfoniche del mondo. E’ noto sia come pianista e didatta, sia per le sue composizioni, che comprendono West Side Story (di cui è stato realizzato anche un famoso film) e l’operetta Candide, oltre a sinfonie, spettacoli musicali per il teatro, colonne sonore per alcuni film (ricordo in particolare la musica di Fronte del porto di Elia Kazan) e molti altri pezzi. Nei tardi anni sessanta e nei primi anni settanta Bernstein ha dato concerti benefici per le Pantere nere a favore dei diritti per gli afroamericani, e si è opposto pubblicamente alla guerra del Vietnam. E’ stato molto amico del Presidente italiano Sandro Pertini.

Il 25 dicembre 1989, nel corso dei festeggiamenti per la caduta del Muro di Berlino, Bernstein diresse in quella città la Sinfonia n. 9 di Beethoven. Il concerto fu trasmesso dal vivo in più di venti paesi con un’audience di 100 milioni di persone. Per l’occasione, Bernstein modificò il testo di Friedrich Schiller dell'”Inno alla gioia”, sostituendo la parola “Libertà” (“Freiheit”) alla parola “Gioia” (“Freude”). A tal proposito affermò: “Sono sicuro che Beethoven ci avrebbe dato la sua benedizione”.

ZimermanWeb.jpgKristian Zimerman (1956)
E’ nato in Polonia e ha iniziato da bambino lo studio della musica e in particolare de pianoforte. Nel 1975, a diciotto anni, ha vinto il celebre Concorso Pianistico Internazionale Frédéric Chopin di Varsavia, che gli ha conferito immediata fama mondiale e ha sancito l’inizio di una brillante carriera.

Tiene ogni anno molti concerti solistici in tutto il mondo e suona con i più celebri direttori d’orchestra. Attualmente, oltre che al pianoforte, si dedica alla direzione d’orchestra. Dal 1996 ha una cattedra presso l’Accademia di Musica di Basilea, in Svizzera, dove risiede con la moglie e i due figli. È anche un abile organista e, in ambito extra-musicale, coltiva svariate passioni, tra cui l’elettronica e la psicologia.

PER CHI VOLESSE ASCOLTARE ANCHE
IL PRIMO E TERZO MOVIMENTO DEL CONCERTO:

http://www.youtube.com/watch?v=dXyzpvxagwA (in tre parti)
http://www.youtube.com/watch?v=vS8Lhv-PipI (in due parti)

Intermezzo musicaleultima modifica: 2009-09-03T19:39:00+00:00da paginecorsare
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Intermezzo musicale

Lascia un commento