RAI PER UNA NOTTE

RAI-per-una-notte.jpg

Interrompo volentieri ciò che sto seguendo in questi giorni e che assorbe totalmente il mio tempo per dare una buona notizia: in questo periodo tanto nero per il nostro Paese, che vi sia una buona notizia è già di per sé positivo, credo.

Radio private, televisioni locali, canali satellitari e digitali, tanti siti internet. “Rai per una notte”, in diretta dal Paladozza di Bologna (6 mila posti già esauriti), sarà trasmesso un po’ ovunque e comunque come aveva promesso Michele Santoro il giorno della sospensione deliberata dal Cda della Rai.

La raccolta dei fondi per organizzare la serata – 130 mila euro – è quasi completata. Servivano 50 mila donazioni da 2,5 euro. Il premio Nobel ed ex vicepresidente Usa, Al Gore, aderisce con la sua Current tv perché “Noi raccontiamo storie che altri non raccontano. Per questo siamo orgogliosi di diffondere il messaggio di Annozero”.

La serata del 25 sarà in onda su Skytg24, Current tv, Repubblica tv, Rainews24, Youdem, Tele Lombardia, Napoli Tv, Antenna Sud, Tele Studio, Quinta e Sesta Rete, Canale 6, Antenna Tre, E’T v, Rete sette, Tv centro Marche, Tele regione, Tvr Voxson, Atv 7 e tante altre emittenti locali da Trento a Bari. E poi Radio Popolare, Radio Città Futura, Ecoradio, Novaradio, Radio Nostalgia.

Il sito della manifestazione – che farà la diretta, insieme con Antefatto.it e Repubblica.it – ha una settimana di vita e già conta oltre un milione di pagine viste e una media di 40 mila accessi giornalieri.

UN SALUTO AGLI AMICI
UN PERNACCHIO EDUARDIANO AGLI ALTRI
Naturalmente, chi vorrà esporre nel proprio blog
L’INVITO A “RAI PER UNA NOTTE”
lo faccia. Mi farà immenso piacere…

RAI PER UNA NOTTEultima modifica: 2010-03-23T00:47:00+00:00da paginecorsare
Reposta per primo quest’articolo

9 pensieri su “RAI PER UNA NOTTE

  1. Condiviso in pieno,anche il “pernacchio eduardiano”.C’è una rinnovata attenzione su Pasolini ma questo mi infastidisce.Oltre alle bufale di Dell’Utri ora ci dobbiamo sciroppare anche l’intervento di Veltroni che vuole riaprire le indagini sulla morte del poeta.Mi sembra tutto così artificiale.Un saluto,anzi un forte abbraccio Angela.
    artista1969

Lascia un commento