Pasolini e il calcio. Una iniziativa a Casarsa (PN)

Pasolini e il calcio.Una iniziativa a Casarsa (PN) Sabato 27 novembre 2010 1941, Pier Paolo Pasolini (19 anni, il primo a sinistra) con la Sangiovannese Calcio Il fior fiore degli esperti e dei commentatori di calcio si daranno convegno a Casarsa della Delizia, su iniziativa del Centro Studi Pasolini e del Comune, sabato 27 novembre 2010, per riflettere sul rapporto … Continua a leggere

SLA, per non morire di calcio

SLA, per non morire di calcio La foto di Stefano Borgonovo, solo 44 anni e vent’anni fa eccellente giocatore del Milan e della Fiorentina, ci guarda dalle prime pagine, e questa immagine rimbalza dalle tv a Internet. E’ un’immagine straziante, quella dell’ennesimo calciatore che è ridotto malissimo dalla Sla, la sclerosi laterale amiotrofica, il cui nome è umanizzato in morbo … Continua a leggere

Pier Paolo Pasolini calciatore – SECONDA PARTE

Pubblicato il 13 agosto 2008 Pier Paolo Pasolini calciatore SECONDA PARTE Pier Paolo Pasolini è stato poeta, regista, scrittore, pittore… e calciatore. La sua carriera calcistica non è l’eredità più grande che ci abbia lasciato. Tuttavia il suo amore per il calcio dice abbastanza circa la sua convinzione che la cultura popolare fosse un terreno di lotta politica per dare voce … Continua a leggere

Pasolini: «Il calcio è un linguaggio…» – PRIMA PARTE

Pubblicato il 10 agosto 2008 Pasolini: «Il calcio “è” un linguaggio  con i suoi poeti e prosatori» PRIMA PARTE «I pomeriggi che ho passato a giocare a pallone sui Prati di Caprara (giocavo anche sei-sette ore di seguito, ininterrottamente: ala destra, allora, e i miei amici, qualche anno dopo, mi avrebbero chiamato lo “Stukas”: ricordo dolce bieco) sono stati indubbiamente i più belli della mia vita. Mi viene quasi un … Continua a leggere