Una storia sbagliata

“[…] Sappi che negli insegnamenti che ti impartirò, non c’è il minimo dubbio, io ti sospingerò a tutte le sconsacrazioni possibili, alla mancanza di ogni rispetto per ogni sentimento istituito. Tuttavia il fondo del mio insegnamento consisterà nel convincerti a non temere la sacralità e i sentimenti di cui il consumismo ha privato gli uomini trasformandoli in brutti e stupidi … Continua a leggere

Pasolini a New York

 Pasolini a New York Intervista di Oriana Fallaci«L’Europeo», 13 ottobre 1966   Pasolini si recò due volte negli Stati Uniti: nel 1966 – quando le leggi che superavano la segregazione razziale praticata negli States erano state promulgate da poco – e nel 1969. In tutte e due i viaggi l’occasione era la presentazione a New York di suoi film. Incontrò … Continua a leggere

Siamo tutti in pericolo

 “Siamo tutti in pericolo” Si tratta del testo integrale dell’intervista di Furio Colombo a Pier Paolo Pasolini pubblicato sull’inserto “Tuttolibri” del quotidiano “La Stampa” l’8 novembre del 1975, ripubblicato dall’Unità del 9 maggio 2005 Questa intervista ha avuto luogo sabato 1° novembre 1975, fra le 4 e le 6 del pomeriggio, poche ore prima che Pasolini venisse assassinato. Voglio precisare … Continua a leggere

“Comizi d’amore”, di Pier Paolo Pasolini

Comizi d’amore un film di Pier Paolo Pasolini Ringrazio anzitutto Cesare che mi ha dato lo spunto per suggerire ai visitatori del mio blog la visione di un film-documentario di Pier Paolo Pasolini. Si tratta di Comizi d’amore, un film-inchiesta sulla sessualità, che Pasolini girò nel 1963 percorrendo tutta la penisola, dalle grandi città alle campagne e chiedendo a passanti, … Continua a leggere

Siamo tutti in pericolo

Pubblicato il 24 agosto 2008 Siamo tutti in pericolo     Quello che segue è il testo dell’intervista di Furio Colombo a Pier Paolo Pasolini pubblicato sull’inserto “Tuttolibri” del quotidiano “La Stampa” l’8 novembre del 1975. «Questa intervista ha avuto luogo sabato 1° novembre, fra le 4 e le 6 del pomeriggio, poche ore  prima che Pasolini  venisse  assassinato», scrive  … Continua a leggere

Il presidente spazzino nel “paese da marciapiede”

Pubblicato il 14 agosto 2008    Il presidente spazzino nel “Paese da marciapiede”  Militari in strada e sindaci sceriffi: il rischio è una guerra tra poveri. Bene fa il Governo a prendere provvedimenti su annosi problemi. Ma riuscirà a fugare il sospetto che quando è al potere la destra i ricchi si impinguano e le famiglie si impoveriscono? Da “Famiglia cristiana“, … Continua a leggere

La conversazione

La conversazione L’altra sera non mi andava di ascoltare la radio, mia compagna abituale, anche se RaiTre trasmetteva un concerto jazz niente male. Preferii dunque mettere nel lettore di Cd la Matthäus-Passion di Bach. Non era neppure terminato il doppio coro iniziale quando la porta-finestra che dà sul terrazzo si spalancò improvvisamente soffiandomi addosso aria gelida. Da un paio di … Continua a leggere