Smoke Gets in Your Eyes

“Smoke Gets in Your Eyes” ovvero “Promesse da marinai” La bella Napoli ancora invasa dai rifiuti Il governo in carica è maestro impareggiabile a gettare fumo negli occhi degli italiani, sudditi o cittadini che siano. Per quelli che sono inguaribilmente sudditi la delusione è più dolorosa, direi. Perché gli altri – quelli che sudditi non sono mai stati e che … Continua a leggere

Nave italiana mitragliata. Interrogazione al Governo di Matteo Mecacci

Nave italiana mitragliata dalla Libia. Interrogazione al Governo del radicale Matteo Mecacci Il mitragliamento di un peschereccio italiano, che a differenza di quanto ha dichiarato Frattini, stava rispettando la legalità internazionale, è un fatto grave che avrebbe visto una reazione decisa da parte di qualsiasi Governo democratico. Purtroppo il Governo interviene coprendo i truffatori delle quote latte su istigazione della … Continua a leggere

La prossima mossa…

La prossima mossa… Elezioni subito… niente elezioni, i soliti noti vanno avanti… primarie… sì… ma quando?… e su quale progetto?… quello di criminalizzazione di chi contesta? con chi ci si allea? indifferentemente: con Vendola MA ANCHE… con Casini… (Walter Luther King colpisce ancora… anzi non ha mai smesso) sindacati gialli… nuove schiavitù… sindaci onesti assassinati… parlamentari corrotti… collusioni mafiose… P3… … Continua a leggere

Perché a tanti italiani piace Berlusconi?

Perché a tanti italiani piace ancora Berlusconi? Non passa volta, quando incontro qualche amico straniero, che non mi si chieda perché un uomo come Berlusconi goda presso gli italiani di un consenso così vasto e così durevole. Non riescono a capire come cittadini, pensosi dell’avvenire democratico del proprio paese, non si sentano rivoltare lo stomaco davanti alle macroscopiche manchevolezze di … Continua a leggere

Con le mani sul fuoco…

Con le mani sul fuoco e i piedi nel decreto di Alessandro Robecchi “il manifesto” 21 febbraio 2010 Silvio Berlusconi è pronto a mettere una mano sul fuoco per Letta e un’altra mano sul fuoco per Bertolaso. Quindi presto avremo un presidente del consiglio senza mani e serpeggerà il panico tra le manicure del Presidente che vedranno sfumare la loro … Continua a leggere

Giustizia, il codice della volpe

Giustizia, il codice della volpe di Giuseppe D’Avanzo “la Repubblica” 20 febbraio 2010 Il disegno di legge contro la corruzione, annunciato da Silvio Berlusconi, non c’è perché non poteva esserci. Nel mondo meraviglioso di mister B., i fatti sono immaginari e la comunicazione sostituisce l’azione. Chi si ricorda del “piano casa”? Berlusconi: “Venerdì, faremo il provvedimento sul piano casa che … Continua a leggere

Sanremo, ovvero lo specchio di questa Italia

Sanremo, ovvero lo specchio di questa Italia E’ stata davvero movimentata l’eliminazione degli artisti che ha portato alla selezione dei tre finalisti del sessantesimo festival della canzone italiana di Sanremo. La protesta dell’orchestra di Sanremo ha avuto dell’incredibile, è bastato che partisse il clip di Malika Ayane per scatenare un vero boato tra gli orchestrali: segni di pollice verso, di … Continua a leggere

Non c’è più garanzia del diritto

Non c’è più garanzia del diritto ROBERTO SAVIANO Processo Spartacus, quello che nei giorni scorsi ha portato alla condanna all’ergastolo in Cassazione per 12 boss della vecchia guardia casalese: con questa nuova legge il primo grado non sarebbe rientrato nei tempi. Roberto Saviano, 21 gennaio 2010 Alcune note sul “processo breve” approvato ieri al Senato Scempio penale. E scempio contabile. … Continua a leggere

Bettino Craxi – 3

I Loro Eroi Craxi e Mangano I Nostri Eroi Borsellino, Falcone, Pertini, Berlinguer, Ambrosoli Quello sopra riportato è il titolo a tutta pagina del “Fatto Quotidiano” del 20 gennaio 2010. L’articolo di spalla, che riporto, qui sotto è di Marco Travaglio. Ecco, quello del “Fatto” sono realmente grandi eroi. Per quanto mi riguarda, vi si potrebbero aggiungere tutti i nomi … Continua a leggere

Bettino Craxi – 2

Il latitante di Hammamet Benedetto Craxi, detto Bettino Con due articoli da “il Fatto Quotidiano” del 19 gennaio 2010 E ALTRI INTERVENTI I suoi attuali sostenitori quando ricordano le gesta di Bettino Craxi si dimenticano di citare qualche particolare, tutt’altro che trascurabile, che caratterizzò la sua vita pubblica. Come le condanne con sentenze passate in giudicato per corruzione a 5 … Continua a leggere