Anno nuovo. La stessa miseria…

Buon anno! L’augurio è quello di non dimenticare mai situazioni come quella illustrata qui sopra: la ricca e progredita Mumbai, proprio di fronte ai luccicanti grattacieli della città, mostra una baraccopoli dove la miseria regna indisturbata. Fino a quando situazioni del genere saranno ammesse nei territori abitati di tutti i continenti, e finché un solo “senza casa” morirà di freddo … Continua a leggere

Esclusione sociale, angherie – 1° marzo, sciopero degli immigrati

Esclusione sociale ANGHERIE, ovvero LEGALIZZAZIONE DELLA SEGREGAZIONE RAZZIALE Nell’ultimo post segnalavo tre blog i cui contenuti mi sono apparsi eccezionalmente interessanti, in particolare per quanto riguarda i post sull’immigrazione e i migranti. Ne ripropongo i link: Davide Galati. Le coordinate Galat(t)iche Gino Selva, infographic artisan, Regione Straniera Giuseppe Civati, autore progetto di “Regione Straniera” Da quello di Gino Selva, riporto … Continua a leggere

Esclusione sociale – Dalla parte della legalità – 2

Esclusione sociale Dalla parte della legalità – 2 Rifugiati: Il nostro diritto non è politico, è un diritto umano! Una lettera dei rifugiati Indirizzata al Comune di Milano giugno 2009 «Il Comune di Milano ha deciso di scippare i nostri diritti silenziosamente, cosa inaccettabile, motivo per cui noi abbiamo dato vita ad una lotta per il nostro diritto ad un … Continua a leggere

Esclusione sociale – Dalla parte della legalità

Esclusione sociale Dalla parte della legalità Ieri sera, seguendo la fiction Rai sul lavoro geniale di Franco Basaglia, alcuni aspetti hanno attirato la mia attenzione: In particolare, la situazione delle persone di cui si occupò Basaglia, condizione peggiore perfino di quella dei carcerati, e la paura di molta gente comune davanti al diverso. La “diversità” in ogni sua accezione e … Continua a leggere

Terremoto cancella Haiti

Terremoto cancella Haiti: oltre 100mila morti. Mancano all’appello decine di italiani “l’Unità” 14 gennaio 2009 CON INDICAZIONI PER CONTRIBUIRE AGLI AIUTI TRAMITE CROCE ROSSA, CARITAS, PROGRAMMA ALIMENTARE ONU, SAVE THE CHILDREN, MEDICI SENZA FRONTIERE, UNICEF, UNION AID, ONG AGIRE – SCARICA QUI IL PDF Port-au-Prince non esiste più. L’apocalisse si è abbattuta su Haiti e sulla capitale del paese più … Continua a leggere

“La ricchezza”, di Pier Paolo Pasolini

Pier Paolo Pasolini La religione del mio tempo. La ricchezza (1955-1959) Piero della Francesca, Madonna del parto (1460?). Monterchi (Arezzo) [clicca sull’immagine per ingrandirla] Pier Paolo Pasolini si riferisce (nell’estratto seguente dal suo poemetto La ricchezza) alla sua condizione di povertà, seguita al suo trasferimento con la madre a Roma nel 1950. Pasolini – dopo un periodo in cui fece … Continua a leggere

Si chiamava Sher Khan, rifugiato politico: è morto di freddo a Roma

Muore di freddo a Roma Sher Khan, leader dei clochard, rifugiato politico di Carlo Tecce “il Fatto Quotidiano“, 10 dicembre 2009 L’articolo 10 della nostra Costituzione stabilisce che “allo straniero al quale sia impedito di esercitare le libertà democratiche” , sia concesso “diritto di asilo nel territorio della Repubblica”. Secondo le leggi italiane, dunque, lo Stato deve dare accoglienza al … Continua a leggere

Milano 2009: sembra di essere nel Terzo Reich,…

Milano 2009: sembra di essere nel Terzo Reich, durante gli anni della caccia agli ebrei Vivo da sempre a Milano e purtroppo ho dovuto assistere (fortunatamente in un solo caso) a ciò che racconta il Gruppo Every One nel brano che riporto riguardo al trattamento dei migranti nella mia città. Avrebbe dell’incredibile, se mi fosse soltanto stato raccontato. Milano è … Continua a leggere

Emigrazione italiana ed europea – 2

Emigrazione italiana ed europea 2 Giovani ricercatori emigrano all’estero “Sono migliaia le storie di giovani ricercatori emigrati all’estero arrivate al nostro sito Repubblica.it. Ritratti e testimonianze di una generazione che l’Italia ha perduto,” (Maria Novella De Luca, la Repubblica, 19 novembre 2008). “La riduzione del numero dei docenti corrisponde principalmente a tre conseguenze: l’impossibilità di accesso dei giovani ricercatori alla … Continua a leggere

Emigrazione italiana ed europea – 1

Emigrazione italiana ed europea 1 Pellizza da Volpedo, Membra stanche o Famiglia di emigranti (1906) L’emigrazione europea Dall’inizio del XIX secolo fino alla Prima Guerra mondiale, circa 50 milioni di europei hanno lasciato il continente per raggiungere le terre collocate al di là degli oceani, nelle Americhe o in Australia. A questo movimento, che ha avuto come risultato il popolamento … Continua a leggere