La Resistenza e la sua Luce

La Resistenza e la sua luce di Pier Paolo Pasolini Una poesia di Pier Paolo Pasolini, i dipinti di Pellizza da Volpedo, la musica di Ennio Morricone, tratta dal film “La luz prodigiosa” per rendere omaggio alla Resistenza e a tutti coloro che si sono dimostrati Resistenti anche in questi giorni…

Herman Melville (1819-1891)

Herman Melville (1819-1891) Dico solo questo: la sua sorte fu quella di una nave sbattuta dalla tempesta, che vaga miseramente lungo una costa a sottovento. Il porto le darebbe riparo, il porto è misericordioso, nel porto c’è salvezza, comodità, un focolare, una cena, delle coperte calde, degli amici, tutto ciò che è gradito a noi poveri mortali. Ma in una … Continua a leggere

Indifferenti, di Antonio Gramsci

Indifferenti di Antonio Gramsci Antonio Gramsci, Indifferenti La città futura, numero unico, 11 febbraio 1917 Odio gli indifferenti. Credo come Federico Hebbel che “vivere vuol dire essere partigiani” (1). Non possono esistere i solamente uomini, gli estranei alla città. Chi vive veramente non può non essere cittadino, e parteggiare. Indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò … Continua a leggere

Saviano. “Dedico questo premio ai miei nemici”

Saviano: “Dedico questo premio ai miei nemici” Il vincitore del Premio Barzini ha risposto alle provocazione della Gruber sulle polemiche che lo bersagliano come “rompiscatole” come “prodotto di massa, moda che piace a destra e a sinistra”. Intercettazioni. Per Saviano una legge in cattiva fede, fatta per bloccare l’opinione pubblica Orvieto sì Saviano ha risposto alle provocazione della Gruber sulle … Continua a leggere

Enigma Pasolini

Forse qualche frequentatore di pierpaolopasolini.eu e di pasolini.net – i siti di cui sono autrice e curatice dedicati alla vita e alle opere di Pier Paolo Pasolini – ricorda che nel luglio dello scorso anno avevo pubblicato un mio articolo sulle ultime ipotesi legate all’omicidio dello scrittore. Dovetti poi toglierlo da quei siti poiché un editore me l’aveva richiesto per … Continua a leggere

Una storia sbagliata

Una storia sbagliata È quella riguardante il delitto Pasolini con il quale si mise definitivamente a tacere una voce altamente critica del malaffare del Palazzo Come molti probabilmente sapranno, sulla vicenda di Pier Paolo Pasolini – scrittore e regista italiano assassinato il 2 novembre 1975 da un “ragazzo di vita”, Pino Pelosi, che pare uscito dal primo dei suoi romanzi … Continua a leggere

Le belle bandiere, di Pier Paolo Pasolini

Le belle bandiere di Pier Paolo Pasolini Tra il 1960 e il 1965 Pasolini, attraverso le pagine di “Vie Nuove”, settimanale del Partito comunista italiano, è impegnato a tenere una rubrica di “dialoghi” con i lettori. Si tratta di una documentazione preziosa per i contributi che lo scrittore-regista fornisce soprattutto sui molti avvenimenti storici e socio-politici di quel periodo. Gian … Continua a leggere

Vecchi e nuovi Fascismi – Primo Levi

Vecchi e nuovi fascismi Primo Levi 1919-1987 Nel 1943 si inserisce in un nucleo partigiano operante in Val d’Aosta. Poco dopo, nel dicembre 1943, viene arrestato dalla milizia fascista nel villaggio di Amay sul versante verso Saint-Vincent del Col de Joux (tra Saint-Vincent e Brusson) e trasferito nel campo di transito di Fossoli presso Carpi in provincia di Modena. Il … Continua a leggere

I miei auguri in compagnia di Gianni Rodari

I miei auguri in compagnia di Gianni Rodari Un augurio di cuore a tutti gli amici e ai lettori di questo blog per le prossime feste. Auguro soprattutto un po’ di serenità e la speranza in un futuro che non potrà continuare a lungo a essere negativo. Mi scuso con tutti coloro che mi hanno scritto o lasciato commenti significativi … Continua a leggere