Federico Garcia Lorca

Federico García Lorca A questo mondo io sono e sarò sempre dalla parte dei poveri. Sarò sempre dalla parte di coloro che non hanno nulla e ai quali si nega perfino la tranquillità del nulla. Noi – e mi riferisco agli uomini di estrazione intellettuale ed educati nell’ambiente delle cosiddette classi benestanti – siamo chiamati al sacrificio. Accettiamolo. Nel mondo … Continua a leggere

Kahlil Gibran, poesie

Kahlil Gibran Poesie Colui che ripete quel che non comprende non è migliore di un asino che porti un carico di libri. Kahlil Gibran Ritornar bambini Le cose che il bambino ama rimangono nel regno del cuore fino alla vecchiaia. La cosa più bella della vita è che la nostra anima rimanga ad aleggiare nei luoghi dove una volta giocavamo. … Continua a leggere

La Terra di lavoro, di Pier Paolo Pasolini

Pier Paolo Pasolini La Terra di Lavoro Pier Paolo Pasolini è stato da sempre un intellettuale scomodo, spina nel fianco della destra e della sinistra, accanito critico della decadenza borghese molto prima che questa si rivelasse agli occhi di tutti. Soprattutto per questi motivi molti hanno cercato di rimuovere dalla memoria collettiva le parole spesso definite profetiche di un intellettuale … Continua a leggere

Lode del dubbio, di Bertolt Brecht

27 marzo 2009 Lode del dubbio di Bertolt Brecht Sia lode al dubbio! Vi consiglio, salutate serenamente e con rispetto chi come moneta infida pesa la vostra parola! Vorrei che foste accorti, che non deste con troppa fiducia la vostra parola. Leggete la storia e guardate  in fuga furiosa invincibili eserciti.  In ogni luogo fortezze indistruttibili rovinano e  anche se … Continua a leggere

La religione del mio tempo, di Pier Paolo Pasolini

La religione del mio tempo di Pier Paolo Pasolini “La religione del mio tempo esprime la crisi degli anni sessanta […] La sirena neo-capitalistica da una parte, la desistenza rivoluzionaria dall’altra: e il vuoto, il terribile vuoto esistenziale che ne consegue. Quando l’azione politica si attenua, o si fa incerta, allora si prova o la voglia dell’evasione, del sogno (‘Africa, … Continua a leggere

Io, la birra e le mosche, una poesia di Luca Pagnini

Io, la birra e le mosche di Luca Pagnini Bandierine al vento al sole Una radio pubblicità stupida musica abusata Una coppia il caffè chiacchiere rumorose Io la mia birra le mosche attendiamo il momento giusto per staccarci da pensieri pesanti oscuri che il vento non alzerà né il sole illuminerà

Una poesia è una città, di Charles Bukowski

“Una poesia è una città” Charles Bukowski Una poesia è una città piena di strade e tombini piena di santi, eroi, mendicanti, pazzi, piena di banalità e di roba da bere, piena di pioggia e di tuono e di periodi di siccità, una poesia è una città in guerra, una poesia è una città che chiede a una pendola perché, … Continua a leggere

“Dormono sulla collina” – Edgar Lee Masters

“Dormono sulla collina”… L’Antologia di Spoon River, di Edgar Lee Masters   Con alcune riflessioni di Cesare Pavese e alcune interpretazioni di Fabrizio De Andrè   Edgar Lee Masters   “La Spoon River Anthology, uscita a pezzo a pezzo su un setti­manale del Middle West, è un gran corpo di epigrafi sepolcrali poste sulle labbra, secondo il buon gusto classico, … Continua a leggere

Una storia sbagliata

“[…] Sappi che negli insegnamenti che ti impartirò, non c’è il minimo dubbio, io ti sospingerò a tutte le sconsacrazioni possibili, alla mancanza di ogni rispetto per ogni sentimento istituito. Tuttavia il fondo del mio insegnamento consisterà nel convincerti a non temere la sacralità e i sentimenti di cui il consumismo ha privato gli uomini trasformandoli in brutti e stupidi … Continua a leggere

Amore che vieni, amore che vai

  Amore che vieni, amore che vai di Fabrizio De André   11 gennaio 1999 – 11 gennaio 2009   “Da vecchio rimarrò solo”: l’aveva scoperto, diceva, grazie alla sua passione per l’astrologia. Ma le stelle gli avevano mentito. Non era vecchio, Fabrizio De Andrè, coi suoi 58 anni. E non era solo quando morì: a stringergli forte la mano … Continua a leggere