Terremoto cancella Haiti

Terremoto cancella Haiti: oltre 100mila morti. Mancano all’appello decine di italiani “l’Unità” 14 gennaio 2009 CON INDICAZIONI PER CONTRIBUIRE AGLI AIUTI TRAMITE CROCE ROSSA, CARITAS, PROGRAMMA ALIMENTARE ONU, SAVE THE CHILDREN, MEDICI SENZA FRONTIERE, UNICEF, UNION AID, ONG AGIRE – SCARICA QUI IL PDF Port-au-Prince non esiste più. L’apocalisse si è abbattuta su Haiti e sulla capitale del paese più … Continua a leggere

G8 a L’Aquila: una trovata pazzesca

Un altro sfregio a L’Aquila? Con un comunicato della “Rete di soccorso” aquilana “Barack Obama dovrebbe assumere la guida del vertice del G8 per evitare che sia uno spreco di tempo e di impegno”. Lo scrive in un editoriale il quotidiano americano “The New York Times”. Che sottolinea: “Non sono i problemi a mancare, ma una programmazione imperdonabilmente negligente da … Continua a leggere

Il filo di Arianna

Il filo di Arianna 31 marzo 2009. La riunione della Commissione Grandi Rischi a L’Aquila iniziata alle 18,30 si conclude alle 19.30,con una conferenza stampa dove De Bernardinis (vice capo settore tecnico-operativo) dichiara: “La comunità scientifica conferma che non c’è pericolo, perché c’è uno scarico continuo di energia; la situazione è favorevole. Questa vicenda deve insegnare due cose: convivere con … Continua a leggere

Roberto Saviano e il cemento nelle nostre case…

Roberto Saviano e il cemento delle nostre case… Dopo una settimana dal terremoto che ha colpito l’Abruzzo le notizie si susseguono con drammatica regolarità. Le scosse continuano, anche oggi, 14 aprile. E si allunga l’inventario degli edifici con crepe e crolli, cresce il numero degli sfollati. Le richieste di verifiche tecniche alle strutture che mostrano crepe si moltiplicano. Si espande … Continua a leggere

Le colpe del Malpaese, di Giovanni Valentini

Le colpe del Malpaese di Giovanni Valentini “la Repubblica”, 7 aprile 2009 Mi scuso anzitutto con gli amici che in questi giorni mi hanno scritto e ai quali non ho risposto. Mi scuso con chi ha lasciato un commento ai post di questo blog: anche in questo caso non sono riuscita a rispondere. Ringrazio tutti, qui e ora. Purtroppo la … Continua a leggere