Un decalogo per le donne che subiscono uno stupro

Nel corso delle ultime campagne elettorali – e in particolar modo durante quella per l’elezione del sindaco di Roma – venne messo in atto una sorta di strategia da parte di quelli allora definiti “gli impresari della paura”. Una strategia rivelatasi poi vincente per chi l’aveva promossa, che faceva leva soprattutto sulla “paura del diverso”, dal rom al rumeno o … Continua a leggere