Come un “bollettino di guerra”…

  MORTI SUL LAVORO Come un “bollettino di guerra”… In rosso, una nota di aggiornamento del 4 ottobre 2008   E’ un vero e proprio stillicidio quello delle cosiddette “morti bianche”. Milletrecentoventotto morti ogni anno è la media dei caduti sul lavoro tra il 2003 e il 2005. Nel 2006, milleduecentottanta vittime. Per il 2007 il numero si è fermato … Continua a leggere

Il presidente spazzino nel “paese da marciapiede”

Pubblicato il 14 agosto 2008    Il presidente spazzino nel “Paese da marciapiede”  Militari in strada e sindaci sceriffi: il rischio è una guerra tra poveri. Bene fa il Governo a prendere provvedimenti su annosi problemi. Ma riuscirà a fugare il sospetto che quando è al potere la destra i ricchi si impinguano e le famiglie si impoveriscono? Da “Famiglia cristiana“, … Continua a leggere

I morti sul lavoro, le emergenze costruite ad arte…

Pubblicato il 6 agosto 2008 I morti sul lavoro, le emergenze costruite ad arte e il “pacchetto sicurezza” Mondo pollame divenuto malaticcio / duna di morti da “Cantilena” di Ameliea Rosselli Borseggi, rapine, spaccio, scippi, mercatini di griffe false, accattonaggio, imbrattamenti, prostituzione, danneggiamenti, occupazioni di case, aggravante di clandestinità, insediamenti Rom. E ancora, mano pesante per lavavetri e venditori ambulanti… Gli … Continua a leggere

Rifiuti in Campania

I rifiuti di Napoli: Berlusconi, la tv e un’emergenza creata ad hoc E I FILM CHE NON FANNO VEDERE… «Sono orgoglioso di annunciare – ha detto Silvio Berlusconi all’assemblea di Coldiretti – che a Napoli e in Campania non ci sono più rifiuti per la strada. In 58 giorni siamo riusciti nella missione impossibile. L’emergenza è superata: abbiamo smaltito 50mila … Continua a leggere