Emigrazione italiana ed europea – 2

Emigrazione italiana ed europea 2 Giovani ricercatori emigrano all’estero “Sono migliaia le storie di giovani ricercatori emigrati all’estero arrivate al nostro sito Repubblica.it. Ritratti e testimonianze di una generazione che l’Italia ha perduto,” (Maria Novella De Luca, la Repubblica, 19 novembre 2008). “La riduzione del numero dei docenti corrisponde principalmente a tre conseguenze: l’impossibilità di accesso dei giovani ricercatori alla … Continua a leggere

Emigrazione italiana ed europea – 1

Emigrazione italiana ed europea 1 Pellizza da Volpedo, Membra stanche o Famiglia di emigranti (1906) L’emigrazione europea Dall’inizio del XIX secolo fino alla Prima Guerra mondiale, circa 50 milioni di europei hanno lasciato il continente per raggiungere le terre collocate al di là degli oceani, nelle Americhe o in Australia. A questo movimento, che ha avuto come risultato il popolamento … Continua a leggere

Paolo Borsellino, l’eredità di un sogno

Nella ricorrenza del tragico anniversario della strage di via D’Amelio in cui furono trucidati con un’autobomba il giudice Paolo Borsellino e gli agenti della scorta Emanuela Loi, Agostino Catalano, Claudio Traina, Vincenzo Li Muli e Walter Eddie Cosina, alcune fonti di informazione [vedi “Corriere della Sera“, “la Repubblica“, “La Stampa” ecc.] hanno dato ampie notizie delle indagini, mai interrotte. In … Continua a leggere

Obama a Buchenwald

Ricevo in questo momento da Roberto Malini di Everyone Group la poesia, breve ma molto significativa, che pubblico qui di seguito. Mi auguro possa rappresentare un momento di dolorosa riflessione… Dove sta andando questo nostro Paese? . Il presidente Obama è stato a Buchenwald di Alfred Breitman EVERYONE Group for International Cooperation on Human Rights Culture . . Il presidente Obama è … Continua a leggere

Nicola Calipari

In memoria di Nicola Calipari di Giuliana Sgrena “il manifesto”, marzo 2009 Marzo 2005. Quattro anni fa, sembra ieri. Quanto clamore aveva suscitato la morte di Nicola Calipari. Un eroe, si diceva, tutti dicevano, quando è tornato da Baghdad chiuso in una bara. Io non credo agli eroi, proprio io, che sono qui grazie a lui. E non solo io. … Continua a leggere

Una storia sbagliata

“[…] Sappi che negli insegnamenti che ti impartirò, non c’è il minimo dubbio, io ti sospingerò a tutte le sconsacrazioni possibili, alla mancanza di ogni rispetto per ogni sentimento istituito. Tuttavia il fondo del mio insegnamento consisterà nel convincerti a non temere la sacralità e i sentimenti di cui il consumismo ha privato gli uomini trasformandoli in brutti e stupidi … Continua a leggere

I morti di Avola – 2 dicembre 1968

I morti di Avola. 2 dicembre 1968 [Clicca sulle immagini per ingrandirle] Scrive Laura in “avolablog”: “Si tratta di un evento fondamentale della nostra storia cittadina, che ci obbliga a riflettere non solo sulle motivazioni e le condizioni che condussero ad un epilogo tanto tragico, ma forse ancor di più ci spinge a prendere coscienza di quanto, a distanza di … Continua a leggere

Anna Maria Ortese (1914-1998)

29 novembre 2008, ricevo via e-mail e informo: « Appello promosso dalla Segreteria Provinciale FIMP (Federazione Italiana Medici Pediatri) di Modena. Hanno promosso un appello per tentare di fermare la proposta della Lega Nord di abolire le cure primarie ed essenziali agli immigrati sprovvisti di permesso di soggiorno (forse il più turpe dei provvedimenti che il governo sta prendendo). Per … Continua a leggere

Martin Luther King

AGGIORNAMENTO 6-7- NOVEMBRE 2008 Nulla è impossibile di Marco Travaglio 7 novembre 2007, “l’Unità” “In America – dice Obama – nulla è impossibile”. Ma anche l’Italia non scherza, visto il benvenuto che gli han dato Gasparri (“ha vinto Al Qaeda”) e Al Tappone (“Obama è abbronzato”). La boiata razzista s’inserisce in una tradizione che l’ha reso celebre nel mondo, perché … Continua a leggere